E…STATE CON NOI!

CAMPUS MULTISPORT

Il Campus Multisport del XXV Aprile – PWC Camp
all’insegna dello Sport, del divertimento e dello stare insieme in sicurezza!

 

Strutturazione della settimana

Ogni giornata prevede 4 discipline sportive diverse a rotazione, ciascuna spiegata e supervisionata da istruttori laureati in Scienze motorie e tecnici FIDAL. Se le normative e la situazione pandemica lo consentiranno sarà prevista anche una mezza giornata in piscina presso il Lido di Milano. Il venerdì è giornata di tornei con premi per tutti i partecipanti!

Discipline previste: atletica, baseball, badminton, pallavolo, beach-tennis, calcio, basket, trekking e orienteering in montagnetta, tennis, hip hop, acrosport, rugby, ultimate frisbee, giochi di gruppo e molte altre attività ludiche e formative alla scoperta del Montestella e dei parchi limitrofi!

 

PROGRAMMA SETTIMANALE

L’accoglienza prevede 3 turni di ingresso dalle 8:30 alle 9:15 che dovranno essere rigorosamente rispettati.
L’uscita è prevista tra le 16:30 e tassativamente entro le 17:00.

 

CHI
Dai 6 ai 14 anni, tutti i nati dal 2014 al 2007.
Non sono ammessi i bambini che stanno ancora concludendo il ciclo alla scuola materna.
I gruppi saranno suddivisi per fasce d’età, non saranno possibili cambi nel corso della settimana.
Numero componenti dei gruppi massimo 10/12 bambini compatibilmente con le normative vigenti.

 

DOVE
Presso il centro sportivo XXV Aprile – PWC Campus, via Cimabue 24 Milano. Saranno sfruttate anche le strutture e i parchi limitrofi al Parco Montestella.


QUANDO
Dal 9 Giugno al 30 Luglio, compatibilmente alle richieste. Per i 3 giorni 9-10-11 giugno sarà applicata una tariffa ridotta.


COSTI

SINGOLA SETTIMANA 140



SCONTI
: iscrizione a 2 o più settimane: 10 € su ognuna; fratelli: 10 € ciascuno.

I costi sono comprensivi di:

-       Assicurazione RCA e infortuni

-       Pranzo + merenda del pomeriggio

-       Maglietta E…STATE CON NOI!



PRENOTAZIONE E ISCRIZIONE
I posti sono limitati a un massimo di 70 ragazzi.
È consigliabile quindi la prenotazione tramite consegna di ricevuta di versamento di € 50 e la compilazione del form di registrazione presso il campo xxv Aprile LUN-MAR-GIO-VEN dalle 18 alle 20, MERCOLEDì dalle 17 alle 18.
Tale quota sarà rimborsata in caso di restrizioni e divieti imposti dalle normative statali, regionali, provinciali o federali
che impediscano lo svolgersi dell’attività.

Beneficiario: Milano Atletica
IBAN: IT67V0503401652000000004552
causale: ACCONTO CAMPUS cognome nome dell'atleta

L’iscrizione dovrà essere regolarizzata entro venerdì 28/05 per le prime due settimane di campus consegnando la modulistica richiesta.
Per iscrizioni successive è necessario regolarizzare entro 14 giorni prima dell’inizio di frequenza!

Cosa consegnare in fase di iscrizione

-       Modulo di iscrizione (link) stampato e firmato

-       Certificato medico di attività sportiva non agonistica con riferimento a ECG

-       Regolamento firmato (link)

-       Autodichiarazione covid (link)

-       Ricevuta versamento del saldo

Non sono ammesse iscrizioni con modulistica incompleta!
N.B. in caso di versamento della sola caparra, questa comunque essere accompagnata dalla stampa del
modulo di iscrizione compilato e firmato.


RINUNCE E RIMBORSI
In caso di rinuncia o abbandono del campus per motivi personali non è previsto alcun rimborso; in caso di malattia prolungata per più di 2 giorni consecutivi e a seguito di certificazione medica sarà valutata la mancata partecipazione.


KIT PERSONALE OBBLIGATORIO
Ogni partecipante dovrà essere dotato di una borsa o zaino personalizzato con: bustina per riporre la propria mascherina nel momento di attività che consentano di toglierla, 2 mascherine di scorta, gel igienizzante personale, cambio vestiti completo + kway, crema solare, borraccia personalizzata, antizanzare. VIETATI I CELLULARI!


NORME DI PREVENZIONE ANTICOVID
1. Obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°C) o di altri sintomi influenzali e parainfluenzali e di chiamare il proprio medico;
2. Divieto di accesso a chi, negli ultimi 14 giorni, abbia avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni vigenti;
3. Divieto di accesso e permanenza nell’impianto sportivo laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, febbre);
4. Obbligo a rispettare tutte le disposizioni e, in particolare, tenere comportamenti corretti;
5. Lavarsi spesso le mani con sapone o gel messi a disposizione dalla ASD oltre che nei servizi igienici anche (gel) in tutte le aree dove si pratica attività e nei punti ristoro;
6. Coprire le vie aeree quando si tossisce e starnutisce e cestinare i fazzolettini di carta, una volta utilizzati; non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
7. Rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 o 2 metri a seconda dell’utilizzo di mascherine chirurgiche;
8. Evitare contatti stretti quali abbracci o strette di mano;
9. Divieto di utilizzare in comune attrezzature o scambiarsi bottiglie o borracce;
10. Pulizia e sanificazione delle attrezzature usate a ogni cambio turno;
11. Utilizzo degli spogliatoi a seconda delle normative vigenti.

MODALITÁ DI ACCESSO: l’ingresso al centro sportivo sarà permesso a seguito di misurazione della temperatura corporea, sanificazione delle mani con gel, sottoscrizione di modulo di autodichiarazione delle misure anticovid e del regolamento del campus. È prevista una turnazione oraria per l’accesso al campo che dovrà essere tassativamente rispettata per evitare assembramenti. Tale turnazione sarà successivamente comunicata.

GESTIONE SOGGETTI SINTOMATICI PRESSO LA SEDE ASD

Indicazioni operative per la gestione di soggetti che presentino sintomi nel corso della loro presenza presso l’impianto sportivo.

a) Il soggetto che accusi febbre dovrà subito evitare contatti ravvicinati con altri e segnalare all’istruttore la situazione. Questi lo accompagna al locale predisposto e lo dota di mascherina.

b) L’addetto della ASD provvederà immediatamente a contattare i genitori ovvero chi esercita la patria potestà per l’allontanamento del ragazzo dalla ASD invitando a trasferirlo presso il proprio domicilio e contattare il medico curante.

c) Se i sintomi non consentono l’allontanamento in autonomia sarà contattato NUMERO UNICO EMERGENZA 112. A valle dell’allontanamento del soggetto, in caso di riscontro di positività al CODIV-19 si procederà alla chiusura dell’impianto per procedere con la sanificazione prima della riapertura.